Redazione Paese24.it

Oriolo, opposizione chiede dimissioni dell’Esecutivo. «Siete inadeguati»

Oriolo, opposizione chiede dimissioni dell’Esecutivo. «Siete inadeguati»
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

A sedici mesi dal voto la Minoranza consiliare del Comune di Oriolo guidata dal segretario cittadino del PD Simona Colotta è tornata in piazza “Del Borgo” e, attraverso un comizio a più voci, ha contestato la presunta evanescenza dell’esecutivo guidato dal sindaco-imprenditore Giorgio Bonamassa. «Questo esecutivo – ha dichiarato subito Simona Colotta – non ha una testa in quanto il sindaco, impegnato a fare l’imprenditore, non assolve al proprio ruolo istituzionale ed è stato candidato solo per raccogliere voti con il miraggio di un posto di lavoro». In realtà il bersaglio delle critiche non è stato tanto il primo cittadino, ma la sua squadra di governo che, a giudizio dei rappresentanti della lista “Insieme per la rinascita”, ha dimostrato di non avere alcun riferimento politico, né un programma amministrativo e finora si è dimostrata inadeguata a gestire le gravi problematiche del paese, dalla viabilità, in particolare quella rurale, all’emergenza-frane, dal problema idrico a quello dei servizi. La Minoranza ha chiesto in pratica ai cittadini di prendere coscienza del fallimento dell’esecutivo in carica e di far sentire il proprio dissenso e, “con umiltà”, ha chiesto alla Maggioranza di rimettere il mandato attraverso un atto di responsabilità.

Pino La Rocca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *