Redazione Paese24.it

Cosenza, gli algerini alla scoperta del fico dottato

Cosenza, gli algerini alla scoperta del fico dottato
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Una delegazione algerina in visita nella provincia di Cosenza per conoscere da vicino le qualità del fico dottato cosentino. Il tour, che è durato tre giorni, è servito per far apprezzare le realtà imprenditoriali che hanno valorizzato, attraverso un lavoro di produzione e trasformazione, il prodotto, contribuendo a farlo conoscere sui mercati nazionali ed esteri. Il tour è stato patrocinato dall’Azienda Regionale per lo Sviluppo dell’Agricoltura Calabrese e dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, la delegazione è stata coordinata e condotta nel viaggio conoscitivo dai rappresentanti del Consorzio del fico essicato del cosentino.

«Sul territorio – ha spiegato il professor Angelo Rosa, presidente del Consorzio fico essiccato del Cosentino – esiste una forte specializzazione del settore della lavorazione, trasformazione e commercializzazione dei fichi essiccati. Come presidente del Consorzio siamo orgogliosi di tutti i componenti della filiera e delle aziende di trasformazione locali che hanno consolidato nel tempo un’esperienza che non trova concorrenti nelle altre regioni d’Italia e d’Europa. È proprio grazie alla forza di queste aziende della provincia di Cosenza – ha concluso Rosa -, che si è potuto mantenere quel minimo di fichicoltura tale da consentire, fino ad oggi, la lavorazione del prodotto locale».

Pasqualino Bruno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *