Redazione Paese24.it

Roseto, Provincia di Cosenza dona un defibrillatore alla Associazione Carabinieri

Roseto, Provincia di Cosenza dona un defibrillatore alla Associazione Carabinieri
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

La Provincia di Cosenza ha consegnato un Defibrillatore Semiautomatico alla Associazione Carabinieri di Roseto Capo Spulico. Lo strumento salvavita è stato donato alla sezione ANC rosetana, presieduta dal Presidente Brigadiere Capo Angelo Depalo, nel corso di una manifestazione tenutasi ieri (Venerdì) presso la sede della Associazione, alla presenza dell’Assessore Giuseppe Nigro, anch’egli socio dell’Associazione, e del Consigliere Provinciale Graziano Di Natale. Il defibrillatore resterà in dotazione dei volontari della Associazione Carabinieri, debitamente formati all’utilizzo dell’apparecchio, e sarà quindi a disposizione della cittadinanza. L’utilizzo del defibrillatore prevede una procedura ben precisa, una formazione adeguata e una spiccata capacità di diagnosi e tempestività di intervento.

Per questo, 30 volontari hanno sostenuto con successo il corso di primo soccorso BLS, e 7 di loro sono abilitati agli interventi di primo soccorso mediante l’utilizzo del defibrillatore. Da qui il forte interessamento dell’Assessore Nigro, affinché i volontari che hanno sostenuto il corso BLS-D potessero avere in dotazione il defibrillatore semiautomatico.
La consegna di questo strumento, nella speranza che non debba mai essere utilizzato, rappresenta un importante passo in avanti per l’intera comunità, costretta a vivere in un territorio ormai privato anche del diritto alla salute.

Giovanni Pirillo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *