Redazione Paese24.it

Prevenzione e stili di vita. Convegno in ricordo della giornalista Sganga

Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
Sabrina-Sganga-600x336

Sabrina Sganga

L’Associazione Sabrina Sganga (nella foto) ha organizzato per il prossimo giovedì 8 agosto 2013, alle ore 19, presso il Parco Termale “Acquaviva” delle Terme Luigiane di Acquappesa, il convegno “Oltre la prevenzione: gli stili di vita come cura quotidiana di sé”. L’incontro nasce dal tema della prevenzione, che da anni medici e specialisti consigliano come modo migliore per evitare le malattie. Anche se, spesso, non c’è accordo né chiarezza su cosa si intende per prevenzione, che viene proposta come un atteggiamento transitorio oppure come atto mirato a prevenire una patologia particolare. A discutere del tema, coordinato da Renzo Bonofiglio, Direttore dell’UOC di Nefrologia-Dialisi-Trapianto dell’Ospedale Civile di Cosenza, saranno Vera Sganga, naturopata, e Martina Bonofiglio, biologa nutrizionista.

«Se facessimo diventare la prevenzione, semplicemente un corretto stile di vita?», si legge nella nota dell’associazione. «Dalle cattive abitudini (fumo e alcol) all’alimentazione, dall’abuso di prodotti apparentemente innocui e invece alla lunga nocivi, fino all’importanza di combattere una vita sedentaria, la conferenza seminariale proporrà un approccio globale per prenderci cura tutti i giorni e in maniera semplice della nostra salute». L’associazione, di recente costituzione, è ispirata alla giornalista Sabrina Sganga di origini cosentine scomparsa nel maggio del 2012, che ha dedicato tutta la sua vita professionale ad occuparsi di consumo critico, etica, ecologia, e più in generale delle idee e dei progetti per una società più giusta e sostenibile. Tra le iniziative dell’Associazione, si ricorda il “Premio giornalistico Sabrina Sganga – Questione di stili“, che si è concluso nel maggio scorso con un successo notevole di pubblico e che ha visto la partecipazione di personalità altamente qualificate ed autorevoli.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *