Redazione Paese24.it

Castrovillari, terza tappa del Calàbbria Teatro Festival

Castrovillari, terza tappa del Calàbbria Teatro Festival
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

I tamburi del Senegal nella giornata dedicata al Mediterraneo

Download PDF

Ogni voce è una porzione di tempo, racconta una tradizione, apre un piccolo mondo da scoprire. Il tema del viaggio – linea guida delle performance artistiche della quinta edizione del Calabbria Teatro Festival – è lo sfondo di “Binario 2” lo spettacolo teatrale in scena venerdì 16 ottobre alle ore 21.00 nel teatro Sybaris del Proconvento Francescano a cura di Illoco Teatro, compagnia romana che realizza spettacoli per adulti e ragazzi. In scena il testo di Annarita Colucci che vede interpreti Dario Carbone, Annarita Colucci, con le musiche originali di Niccolò Gori per la regia di Roberto Adinolfi. Dopo l’inizio carico di emozione dell’esperienza culturale ideata ed organizzata dall’associazione culturale Khoreia 2000 con il contributo del Comune di Castrovillari e del Parco Nazionale del Pollino, prosegue il calendario di appuntamenti nel Protoconvento Francescano per la direzione artistica di Rosy Parrotta.

Alle ore 18.30 il consueto spazio di incontri con gli autori di libri vedrà protagonista la giornalista e scrittrice Ilaria Guidantoni coordinata da Angela Micieli, alla presenza dell’assessore alla cultura, Angela Lo Passo, per la presentazione del suo testo Un viaggio nel mediterraneo. Il percorso iniziatico di una donna sullonda delle emozioni. In serata, nel dopofestival, suoni e gastronomia con i tamburi e le pietanze del Senegal grazie alla sinergia con l’associazione Integrando.Sì coordinata da Mariuccia Macrino. Sempre lo stesso sodalizio locale ha realizzato le mostre – attive per tutta la durata del festival – “Reporter di pace, reporter di guerra”, “Il Viaggio” e “Vite migranti” che trovano spazio tra i chiostri del Proconvento Francescano.

La redazione

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *