Redazione Paese24.it

Dispersi in Sila mentre cercavano funghi, ritrovati dal Corpo Forestale

Dispersi in Sila mentre cercavano funghi, ritrovati dal Corpo Forestale
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Si erano smarriti mentre cercavano funghi nei boschi della Sila. A ritrovarli, il Corpo Forestale dello Stato, impegnato nella giornata di ieri (16 ottobre), fino a tarda notte, su due richieste di intervento: il primo, in località “Zifonate” di Rende nei pressi della “Crocetta” (sulla strada che da Cosenza porta a Paola), dove è stato ritrovato intorno alle 21 un cercatore di funghi, 55 anni di Paola; l’altro, sempre ieri sera, verso le ore 19.30 da parte di tre persone di 49, 59 e 67 anni provenienti rispettivamente da Mendicino e Rende, parenti tra di loro, che si erano smarriti a Croce di Magara nel Parco Nazionale della Sila. Quattro erano, dunque, i dispersi. Sul posto sono intervenuti i reparti di Acri e le pattuglie del Coordinamento Territoriale Ambiente Parco Nazionale della Sila, profondi conoscitori di queste zone, che li hanno ritrovati intorno alle 23, infreddoliti ma in buone condizioni fisiche.

f.g.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *