Redazione Paese24.it

Tribunale Rossano, Antoniotti: «Orlando ha rifiutato incontro con sindaci»

Tribunale Rossano, Antoniotti: «Orlando ha rifiutato incontro con sindaci»
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Il “giro di visite” del Ministro della Giustizia Orlando ai tribunali calabresi ( e la mancata tappa presso il presidio di giustizia di Castrovillari, programmata per martedì 20 ottobre) ha prodotto degli strascichi polemici. A intervenire sulla vicenda è anche il sindaco di Rossano, Giuseppe Antoniotti, che ha dichiarato di aver scritto alla segreteria personale del Ministro «per chiedere un incontro ristretto ad una delegazione dei sindaci dei comuni afferenti al comprensorio giudiziario del Palazzo di Giustizia di Rossano. Purtroppo, però, la richiesta, inviata per posta elettronica certificata, oltre che per fax, ricevuta e letta dalla segreteria ministeriale, è stata rigettata da Orlando. Che, tra l’altro, sottraendosi alle buone regole del bon ton istituzionale, non ha avuto nemmeno l’accortezza di rispondere alla missiva».

Antoniotti, in relazione ai problemi territoriali aggravatisi notevolmente a seguito della soppressione del Tribunale di Rossano, ha chiesto formalmente, sempre attraverso una richiesta scritta e protocollata, di essere sentito dalla Commissione parlamentare Antimafia, presieduta dall’Onorevole Rosy Bindi, che si riunirà a Cosenza i prossimi martedì 27 e mercoledì 28 ottobre. «E stiamo ancora attendendo riscontri!» ha chiosato il sindaco in merito a questa richiesta. «Questo Esecutivo – ha concluso Antoniotti – non solo continua a rimanere attento sul “pezzo”, ma è in prima linea in una battaglia alla quale ha sempre garantito il suo incondizionato ed essenziale contributo».

Pasqualino Bruno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *