Redazione Paese24.it

Rossano, al via i Pisl. Opportunità di “fare impresa” nel centro storico

Rossano, al via i Pisl. Opportunità di “fare impresa” nel centro storico
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Parte a Rossano e Corigliano la fase operativa e di attuazione dei Progetti integrati di sviluppo locale (PISL). Il progetto mira al rilancio dei centri storici dei due comuni della Sibaritide, attraverso la concretizzazione di nuove iniziative imprenditoriali. A Rossano, i nuovi finanziamenti, che arrivano da fondi comunitari, saranno destinati interamente all’avvio di attività commerciali nella città alta.

Giuseppe Antoniotti, sindaco di Rossano, si è soffermato sull’importanza del Pisl per le due città dell’Area urbana. «Mettiamo a disposizioni di giovani e imprese – ha spiegato Antoniotti – cinque milioni di euro, da investire perlopiù nei due centri storici, per l’avvio di nuove attività artigiane e commerciali. Adesso investire nella città alta può davvero rappresentare un’azione strategica e conveniente. L’amministrazione comunale ha già avviato una serie di iniziative mirate alla creazione di nuovi servizi all’interno del Centro storico che serviranno a valorizzare le future azioni di investimento. Che auspico – ha concluso il Primo cittadino – possano essere tante, innovative e che soprattutto nascano su iniziativa dei giovani».

Sul sito internet del comune di Rossano (www.rossano.eu) è stata strutturata una pagina dedicata al Pisl CRosPro nella quale è già possibile trovare un link per scaricare il bando e la modulistica per la partecipazione all’avviso; una scheda contenente informazioni generali sul Pisl; le schede dettagliate sulle operazioni finanziabili e le info linee attivate per ottenere informazioni e assistenza specifica. «Di recente – fanno sapere dall’amministrazione comunale rossanese – è stata richiesta, alla Regione Calabria, una proroga alla scadenza per la presentazione delle domande, al momento prevista per il prossimo 6 novembre, motivata dal fatto che i comuni dell’Area urbana, essendo stati colpiti dall’emergenza alluvione, hanno dovuto affrontare criticità impellenti e straordinarie».

Il progetto sarà illustrato nel corso di un workshop informativo in programma per il prossimo martedì 27 ottobre, alle ore 10.30, nella Sala Rossa di palazzo San Bernardino, nel centro storico. L’incontro sarà utile per tutti i potenziali investitori a chiarire tutte le linee del Pisl, le finalità e gli indirizzi. Nel contesto dell’evento, inoltre, sarà possibile anche un confronto “one to one”, con i tecnici e responsabili del progetto per chiarire anche gli aspetti relativi alla localizzazione degli interventi finanziabili oltre che alla modulistica ed alla documentazione da presentare per ottenere il finanziamento.

Pasqualino Bruno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *