Redazione Paese24.it

Regione Calabria a sostegno dei giovani liberi professionisti

Regione Calabria a sostegno dei giovani liberi professionisti
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Nei giorni scorsi, la Regione Calabria ha sottoscritto un protocollo d’intesa relativo ad iniziative a sostegno dei liberi professionisti con AdEPP (Associazione degli Enti Previdenziali Privatizzati) e Confprofessioni (Confederazione Italiana Libere Professioni). «Una categoria – si legge in una nota – fortemente colpita dalla crisi, come certificano i redditi medi di un giovane professionista che si attestano sotto la media di quelli di un coetaneo lavoratore dipendente». Durante l’incontro, a cui ha preso parte anche il presidente della Regione Mario Oliverio, l’assessore al Lavoro Federica Roccisano ha sottolineato come «non sia più pensabile escludere i professionisti dalle misure di sostegno al reddito e di welfare. Per questo motivo – ha aggiunto – la Regione ha deciso, per prima, di mettere in campo azioni concrete, prevedendo una serie di misure in contrasto alla crescente disoccupazione, soprattutto della fascia giovanile, e anche di sostegno allo sviluppo dei liberi professionisti. Il nostro obiettivo – ha ricordato l’assessore Roccisano – è quello di fare in modo che i giovani non scappino dalla Calabria».

Soddisfatto dell’iniziativa anche il presidente Oliverio. «Il lavoro, l’apertura di nuove opportunità per i giovani, la crescita e la realizzazione di una rete di servizi qualificati e di infrastrutture moderne – ha dichiarato il governatore – sono gli elementi che rappresentano il “cuore” della nostra azione di governo». Oliverio ha poi anticipato che «da subito sarà messo in campo un progetto per la formazione di cento giovani selezionati solo sulla base della meritocrazia». All’incontro, che ha visto la presenza anche di giovani professionisti, sono intervenuti Roberto Cosentino, neo dirigente del settore lavoro e formazione professionale della Regione Calabria, Giuseppe Mancini, funzionario della Regione Calabria che da mesi segue il lavoro su “Garanzia Giovani”, Luca Mannarino, presidente di FinCalabra, Andrea Camporese, presidente di AdePP Italia, Gaetano Stella, presidente di ConfProfessioni Italia.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *