Redazione Paese24.it

A Viggianello tutto il gusto del Pollino

A Viggianello tutto il gusto del Pollino
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
manifesto sagre 2015

La locandina della manifestazione

Funghi, castagne e prodotti tipici. L’autunno, a Viggianello, tra i borghi più belli d’Italia, si serve a tavola per assaporare tutto il gusto del Pollino. Quattro giorni di sagre autunnali: stand  gastronomici, degustazioni, mercatini e musica tradizionale. Il programma di eventi, partito il 17 ottobre, è proseguito poi sabato 24 e terminerà con gli ultimi appuntamenti il 31 ottobre e il 1° novembre (in piazza San Francesco, località Gallizzi), tutti dalle ore 17. La manifestazione è organizzata dalla Pro-Loco di Viggianello, in collaborazione con la Protezione Civile e l’associazione degli operatori turistici, in accordo con l’amministrazione comunale di Viggianello guidato da Vincenzo Corraro.

«Puntiamo fortemente sulle sagre autunnali – ha dichiarato il presidente della Pro Loco Tony Viceconte – con lo scopo di valorizzare i nostri prodotti tipici e tutto quello che di tanto gustoso il Pollino, anche in questo periodo, ci offre». I turisti che accorreranno a Viggianello, accompagnati dalle guide, potranno andare, inoltre, nei boschi del Pollino alla ricerca di funghi e castagne, visitare la sorgente del Mercure e l’area faunistica del cervo o svolgere attività fluviali come acquatrekking e rafting.

«Le sagre autunnali sono un esempio di pubblicità del proprio territorio». E’ quanto affermato, invece, dal sindaco Corraro. «Il visitatore può conoscere più a fondo i percorsi interni, i luoghi caratteristici, i punti di rilevanza culturale o naturalistica, le strutture di ospitalità e di ricezione e l’eccellente gastronomia locale».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *