Redazione Paese24.it

Tragedia sul lavoro a Trebisacce. Muore operaio schiacciato da solaio pescheria

Tragedia sul lavoro a Trebisacce. Muore operaio schiacciato da solaio pescheria
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Tragedia sul lavoro questo pomeriggio (mercoledì) a Trebisacce. Un operaio di 54 anni, Giuseppe Ferri, di Albidona, ha perso la vita mentre era intento a lavorare all’interno di una vecchia pescheria sul lungomare, nei pressi del Pontile. L’operaio è rimasto schiacciato sotto il peso di un solaio nel corso delle operazioni di bonifica dalle lastre di amianto presenti sul tetto.

L’incidente è avvenuto attorno alle 13.30 e il povero uomo pare si trovasse da solo nella pescheria nel momento del crollo. Inutili i soccorsi, per l’uomo, morto sul colpo, non c’è stato nulla da fare. Ferri  viveva con la famiglia ad Albidona, lascia la moglie e quattro figli. Sull’incidente la Procura di Castrovillari ha aperto un’inchiesta.

La redazione

Share Button

One Response to Tragedia sul lavoro a Trebisacce. Muore operaio schiacciato da solaio pescheria

  1. Pietro Paladino 2015/10/28 at 19:32

    Ciao Pino!
    Rip

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *