Redazione Paese24.it

Corigliano, l’associazione Fidelitas svela i suoi programmi

Corigliano, l’associazione Fidelitas  svela i suoi programmi
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

L’associazione Fidelitas si presenta alla cittadinanza coriglianese. Lo scorso 24 ottobre, infatti, presso il Castello Ducale di Corigliano, il gruppo socio-culturale, presieduto dall’avvocato Giuseppe Vena, ha incontrato le varie sigle associazionistiche, le forze dell’ordine e i cittadini del comprensorio.

La realtà territoriale ha esposto le proprie linee programmatiche triennali, rappresentando una serie di attività sociali da attuare in favore di tutto il territorio della Piana di Sibari. Durante la manifestazione è stato proiettato un video riassuntivo delle attività sociali già espletate finora dal sodalizio a favore della comunità: l’adozione a distanza di un minorenne di colore; la mostra di pittura e scultura a San Demetrio Corone; la giornata dedicata alla cinofilia a Schiavonea; il concerto di beneficenza a Corigliano Calabro e il forum dedicato alla giornata della salute. Nel corso della manifestazione sono state toccate varie tematiche relative al territorio della Sibaritide: la sanità, il dissesto idrogeologico, la problematica della strada statale 106, la microcriminalità e la minaccia incombente delle trivellazioni nel mar Jonio. Unica nota dolente, secondo quanto riferito dall’associazione, l’assenza dei rappresentanti politici del territorio.

Pasqualino Bruno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *