Redazione Paese24.it

Rossano, il Comune manda gli anziani in vacanza

Rossano, il Comune manda gli anziani in vacanza
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Cinquanta over 65 soggiorneranno una settimana in Umbria

Download PDF

Cinquanta rossanesi over 65 in vacanza in Umbria. Sarà la terra di San Francesco, infatti, la meta del soggiorno anziani, progetto organizzato dall’amministrazione comunale rossanese e giunto alla 17esima edizione. Le cinquanta persone partiranno nella prima decade di dicembre e i partecipanti saranno scelti in base a una graduatoria che sarà stabilita rispettando i seguenti requisiti: età compresa tra i 65 anni compiuti ed un massimo di 80; esenti da patologie incompatibili con la vita di comunità e autosufficienti; privi di reddito o con un’attestazione ISEE inferiore a 12mila euro.

«Il soggiorno anziani – ha spiegato il sindaco di Rossano, Giuseppe Antoniotti – rimane una delle tappe più attese nel programma annuale dei servizi sociali, perché permette a tanti cittadini di poter trascorrere una settimana lontani dalla routine quotidiana, all’insegna del relax, del divertimento e della sana socializzazione».

I partecipanti dovranno versare una quota di 50 euro che integreranno i 20 mila euro stanziati dal Comune. Le domande di adesione dovranno essere presentate presso l’ufficio protocollo dell’Ente entro e non oltre le ore 12 di venerdì 27 novembre 2015. Maggiori informazioni possono essere reperite contattando gli uffici dell’assessorato ai servizi sociali, in Via Martucci, allo 0983.529500.

Pasqualino Bruno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *