Redazione Paese24.it

Saracena. Dal cibo al paesaggio, città del Crocifisso unite per promuovere le eccellenze

Saracena. Dal cibo al paesaggio, città del Crocifisso unite per promuovere le eccellenze
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Partire da una festività religiosa comune per intraprendere una collaborazione tra le diverse città appartenenti all’associazione SS. Crocifisso che, nei giorni scorsi, si sono riunite a Saracena per presentare il progetto di marketing territoriale “Noi eccellenze”, con l’obiettivo di promuovere l’offerta turistica attraverso le peculiarità di ciascuna regione. Al dibattito sono intervenuti, oltre al primo cittadino di Saracena, Mario Albino Gagliardi, anche il sindaco di Galatone, Livio Nisi, il sindaco di Triggiano, Vincenzo De Nicolò, il sindaco di Palo del Colle, Domenico Conte, il sindaco di Torchiarolo, Maurizio Nicolardi, Chiara Centenze presidente del Consiglio comunale di Monteroni, Antonio Sabatella sindaco di Brienza, Ilenia Piccioni dell’Agenzia Jureka e Maria Carmela Lanzetta, ex ministro per gli affari regionali e le autonomie, eletta due volte sindaco di Monasterace e ambasciatrice dell’associazione SS. Crocifisso.

«E’ necessario lavorare all’unisono per l’interesse comune puntando sulle bellezze del territorio e la cultura enogastronomica, e creare un unico brand che raggruppi i prodotti d’eccellenza. Siamo noi che dobbiamo fare qualcosa per il nostro sud». E’ quanto ha dichiarato il sindaco di Saracena, Mario Albino Gagliardi.

Ha toccato diverse problematiche, invece, la Lanzetta, partendo dall’arretratezza in cui versa la Calabria, nonostante la stragrande varietà di beni artistici, culturali ed enogastronomici, fino ad arrivare all’importanza del cibo. «Lo scopo dell’associazione – ha ribadito – dovrà essere la sacralità del cibo nel rispetto del territorio. La difesa delle proprie peculiarità deve essere la nostra missione».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *