Redazione Paese24.it

Il 4 novembre a San Severino. Piccoli studenti ricordano i caduti in guerra del paese

Il 4 novembre a San Severino. Piccoli studenti ricordano i caduti in guerra del paese
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Piccoli studenti protagonisti nella giornata del 4 novembre a San Severino Lucano (Pz). Nel giorno dedicato ai caduti di tutte le guerre, che quest’anno coincide con i cento anni dallo scoppio della Grande Guerra del 1915-18, Amministrazione Comunale, Pro Loco guidata da Rosario La sala, Scuola, associazione Mysotis con la presidente Maria Marino e Parrocchia hanno organizzato la commemorazione per i sanseverinesi caduti nella Prima Guerra Mondiale.

caduti san severino

Dopo la Santa Messa, officiata da padre Antonio Allegretti, il corteo si è radunato davanti al monumento ai Caduti per la deposizione di una corona di fiori, per intonare assieme l’inno nazionale e per ascoltare il consueto saluto del sindaco Franco Fiore. Tanti sanseverinesi riucirono a far ritorno a casa, in molti non fecero più ritorno: 50 perirono durante la Prima Guerra Mondiale, 39 nel corso del secondo conflitto. Gli alunni della Scuola Primaria, provando a ricordare tempi che non immaginano minimamente, hanno letto le loro poesie, auspicando il trionfo della pace sulla guerra.

v.l.c.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *