Redazione Paese24.it

Calcio, 2^ categoria. Krosia vince sempre, Oriolo insegue a suon di gol

Calcio, 2^ categoria. Krosia vince sempre, Oriolo insegue a suon di gol
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Dopo appena quattro giornate sembrano già delinearsi le gerarchie, a meno di scossoni, nel girone A del campionato di Seconda Categoria. Il Krosia, a punteggio pieno, sembra essere una spanna superiore a tutti. Amendolara, Oriolo e la matricola Cropalati inseguono a suon di gol, in attesa che si rifaccia avanti il Piragineti di Rossano. Intanto domenica prossima Krosia-Oriolo ha già un sapore di spareggio.

RISULTATI 4? GIORNATA SECONDA CATEGORIA GIR. A – 8 novembre 2015: Lauropoli-Piragineti 0-3 (sabato); Amendolara-Crucolese 4-0 (sabato); Sporting Terranova-Krosia 1-3; Oriolo-Atletico Altomonte 5-1; Cropalati-Nuova Rocca Imperiale 2-0; Mandatoriccese-Nuova Pol. Sandemetrese 1-2

CLASSIFICA: Krosia 12; Oriolo e Cropalati 10; Amendolara 9; Nuova Pol. Sandemetrese 7; Nuova Rocca Imperiale e Piragineti 6; Atletico Altomonte e Crucolese 4; Lauropoli 1; Sporting Terranova e Mandatoriccese 0

PROSSIMO TURNO – 15 novembre 2015: Nuova Pol. Sandemetrese-Crucolese; Nuova Rocca Imperiale-Mandatoriccese; Atletico Altomonte-Cropalati; Krosia-Oriolo; Piragineti-Sporting Terranova; Lauropoli-Amendolara

v.l.c.

________________________________________________________________________________

ORIOLO – ATLETICO ALTOMONTE 5 -1

Prosegue la marcia dell’Oriolo, che si conferma un rullo compressore tra le mura amiche: dopo le 6 reti rifilate alla Sandemetrese nella prima uscita casalinga, anche l’Altomonte deve inchinarsi ai ragazzi di Rusciani che calano il pokerissimo e consolidano la seconda posizione. Gli ospiti hanno venduto cara la pelle nella prima ora di gioco, per poi crollare (complice anche l’espulsione di Cirillo) sotto i colpi degli scatenati avanti gialloverdi. Fuochi d’artificio fin dalle battute iniziali, con ben 3 reti nel primo quarto d’ora. I padroni di casa sbloccano il risultato all’8’: sugli sviluppi di un corner, Roberto Oriolo anticipa tutti e incorna alle spalle di Presta. Al 12’ l’Altomonte impatta con una sventola da fuori area di Cirillo. Se il vantaggio locale dura poco, ancora meno dura la gioia ospite per il pari. L’Oriolo reagisce rabbiosamente e, al 14’, si riporta avanti con un mortifero diagonale di Basile. Dopo una tale girandola di emozioni la partita vive una fisiologica fase d’impasse, con l’Oriolo che tiene il gioco in pugno senza affondare i colpi.

Al 55’ Cirillo rimedia due gialli nel giro di un minuto e imbocca la via degli spogliatoi. La superiorità numerica dà nuova linfa all’Oriolo che alza il ritmo e chiude la pratica. La prima occasione per arrotondare il punteggio capita a R. Oriolo, che conquista un penalty al 62’ e si incarica dell’esecuzione, ma  Presta vince il duello chiudendogli la porta in faccia. Il centravanti non si perde d’animo e si prende la rivincita, firmando ancora di testa la doppietta personale (68’). La supremazia locale diventa strapotere, quando Bellitti inventa un colpo al volo dalla lunga distanza che incenerisce Presta e strappa applausi a scena aperta. La quarta rete non placa la fame di gol dei gialloverdi: all’80’ anche Munno si iscrive alla festa, ribadendo in rete una conclusione dell’ottimo Basile respinta dalla traversa. Sui titoli di coda, Presta si mostra reattivo e, in bello stile, respinge una punizione velenosa di Peppe Santagata, evitando ai suoi un passivo peggiore. Il tempo del rituale tuffo sotto la curva (nella foto) e la testa già corre alla capolista Krosia, cui l’Oriolo farà visita nella prossima giornata. Presentarsi all’appuntamento col vestito delle grandi occasioni è d’obbligo.

Marcatori: 8’,68’ R. Oriolo; 12’Cirillo (A); 14’Basile; 72’Bellitti; 80’Munno

Oriolo: Costanzo, Campana, Flocco, Gerundino, Napol i(70’ Introcaso), Grillo, Munno, Bellitti ,Oriolo(75’ Santagata), Mundo(80’ Siciliano), Basile.   All. Rusciani.

Pierfrancesco Greco

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *