Redazione Paese24.it

Raccolta differenziata, anche Castrovillari tra i comuni più virtuosi

Raccolta differenziata, anche Castrovillari tra i comuni più virtuosi
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

E’ al primo posto tra i comuni con oltre 15mila abitanti e all’undicesimo tra le 156 Amministrazioni della Provincia: alla luce dei dati Arpacal riferiti all’anno 2013 (ultimo dato disponibile), Castrovillari, con una percentuale pari al 53,3% di raccolta differenziata, si aggiudica il riconoscimento di “Comune Riciclone” – alla prima edizione regionale – assegnato da Legambiente ai più virtuosi per differenziata e riciclo. L’allora Amministrazione Lo Polito è stata premiata nella Sala nova del Palazzo della Provincia di Cosenza. A darne notizia l’attuale assessore all’Ambiente di Castrovillari, Pasquale Pace, doppiamente soddisfatto alla luce del problema rifiuti che sta attanagliando la città. «Il sistema di raccolta differenziata funziona bene quando tutti gli attori (organi politici che dettano le linee di azione, uffici pubblici preposti al controllo, aziende che erogano il servizio e singoli cittadini), coinvolti in questo delicato e virtuoso processo, lavorano in sinergia nel rispetto dei reciproci ruoli». Equilibri che – secondo l’amministratore – durante il commissariamento (2014/2015) sono stati alterati «innescando una spirale negativa dalla quale – ha concluso Pace – si sta cercando di uscire con grande responsabilità ed enormi sacrifici da parte di tutti».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *