Redazione Paese24.it

All’auditorium di Morano Calabro “Non vi resta che… ridere”

All’auditorium di Morano Calabro “Non vi resta che… ridere”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

All’auditorium di Morano Calabro, domenica alle 18,30, terzo appuntamento con la Stagione di TeatroMusica 2015-2016, interamente dedicata al fascino della città di Napoli. In scena la commedia de “La Smorfia Teatro” dal titolo “Non vi resta che…. ridere – Viaggio di sola andata da Bari a Napoli, in 2 parti”. Così l’autore e regista Silvano Picerno presenta lo spettacolo: “A chi si deve ispirare una compagnia teatrale pugliese che vuole fare teatro comico e brillante? Da questa difficile domanda parte il «viaggio» di sola andata da Bari a Napoli alla ricerca di una propria identità teatrale. Tanti i possibili collegamenti con la città partenopea e i suoi più grandi esponenti: da Eduardo a Totò, passando per Troisi … Ma quale il collegamento con la Puglia? Forse Domenico Modugno? O forse il rapporto tra Pulcinella e Don Pancrazio Cucuzziello, le due maschere della Commedia dell’Arte che condivisero i palcoscenici dell’Italia Meridionale? E in questo percorso tortuoso, fatto di spassosi litigi fra attori e regista, tipici di ogni compagnia teatrale, spunteranno nuove idee e si proveranno a mettere in scena diversi stili teatrali, mescolando le lingue e i dialetti, per trovare la strada giusta verso la comicità”. Sulla scena con Silvano Picerno ci saranno Leo Coviello e Giorgio Zuccaro.  “TeatroMusica”, sotto la direzione artistica di Franco Guaragna, è il risultato dell’incessante e proficuo lavoro del gruppo teatrale L’Allegra Ribalta, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune, l’Orchestra di Fiati di Morano, la Regione e la Provincia di Cosenza, il Parco Nazionale del Pollino.

La redazione

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *