Redazione Paese24.it

Nel cuore del Pollino la marcia globale per il clima

Nel cuore del Pollino la marcia globale per il clima
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Anche il Pollino aderisce alla Marcia Globale per il Clima, iniziativa – a livello nazionale – per manifestare per il 100% di energie pulite, preservare la bellezza dei paesaggi e la ricchezza di biodiversità del Parco, seriamente minacciate dagli effetti dei cambiamenti climatici. La marcia si terrà domenica (29 novembre), con raduno alle 9.30, al Piano di Visitone (1400 m nel cuore del Parco nazionale del Pollino, appena sotto Piano Ruggio, nel comune di Viggianello, Pz) per poi salire al Monte Pollino ed esporre lo striscione della manifestazione sulla vetta (2248 m), accompagnati dalle Guide del Parco e dai volontari del Soccorso Alpino. Si continuerà al Piano con giochi e attività di animazione ambientale per i bambini, e passeggiate guidate per tutti nei dintorni (boschi e punti panoramici).

La manifestazione è stata organizzata dalle associazioni che operano a livello ambientale sul territorio: Cai di Lagonegro, dai Cea (Centri Educazione Ambientale) Pollino Basilicata e Pollino Calabria, WWF Parchi Lucani, Soccorso Alpino – Delegazioni di Basilicata e di Calabria, Legambiente – Circolo di Castrovillari e dall’Associazione Guide del Parco Nazionale del Pollino. Hanno, inoltre, aderito la sezione Cai di Castrovillari, la sottosezione Cai di Cerchiara di Calabria, e l’Associazione Amici della Montagna di Cosenza. Gli organizzatori raccomandano un abbigliamento adeguato, data anche la possibilità di ritrovarsi in luoghi innevati.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *