Redazione Paese24.it

Rossano, il maltempo crea disagi. Pioggia e vento paralizzano la città

Rossano, il maltempo crea disagi. Pioggia e vento paralizzano la città
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Numerosi disagi, nella città di Rossano, per le abbondanti piogge che si sono verificate nelle scorse ore. Temporali e venti forti, provenienti dai quadranti Nord occidentali, hanno interessato l’intera fascia jonica cosentina e che hanno dato vita a fenomeni di burrasca intensa, ma anche a mareggiate lungo tutta la costa. Nelle aree a rischio frana e allagamenti, dopo l’alluvione del 12 agosto scorso in cui si sono registrati danni ingenti sia dal punto di vista idrogeologico che strutturali, hanno vigilato i tecnici e gli operatori del centro Com, con sede operativa presso lo stadio comunale “Stefano Rizzo” di Viale Sant’Angelo, per garantire la sicurezza dei luoghi e, soprattutto, dei cittadini. Diverse strade sono state chiuse per allagamenti e frane. Tanta, poi, la preoccupazione nei cittadini rossanesi per il susseguirsi delle piogge, a carattere di rovescio, che hanno innalzato il livello di guardia nell’intera popolazione, dopo i fatti del 12 agosto, i quali sono rimasti nelle proprie abitazioni, evitando di accompagnare i figli a scuola, per paura che si potesse verificare un’ennesima alluvione in città. Numerosi, poi, i box allagati, allo Scalo cittadino, in cui è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco che, grazie all’utilizzo delle pompe idrovore, hanno prosciugato l’acqua e reso possibile l’accesso ai proprietari. Situazione, tutto sommato, sotto controllo, grazie anche alla presenza, sull’intero territorio comunale e nei luoghi ad alto rischio, degli uomini della Protezione Civile, dei numerosi volontari della Croce Rossa Italiana (Sezione di Rossano) e di altre associazioni di volontariato operanti nell’intera area urbana. 

Antonio Le Fosse

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *