Redazione Paese24.it

Rocca Imperiale, al via costruzione Cavallo di Troia. “Cercasi 49 eroi” per completare l’impresa

Rocca Imperiale, al via costruzione Cavallo di Troia. “Cercasi 49 eroi” per completare l’impresa
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

“Cercasi 49 eroi”, con questo annuncio sul suo profilo facebook, l’artista di Rocca Imperiale, Battista Favoino, battezza l’inizio del suo nuovo capolavoro. Dopo l’Ippogrifo che richiama il poema cavalleresco “L’Orlando Furioso” di Ludovico Ariosto, l’istrionico maestro del legno si lancia ora nella nuova avventura di costruire il Cavallo di Troia a grandezza naturale. Per farlo userà una partita di legname del Pollino stagionato che andrà a forgiare un cavallo di 150 chili per circa 6 metri di altezza: comunque smontabile in quattro parti e facilmente trasportabile.

Il maestro Battista Favoino

Il maestro Battista Favoino

Da qualche mese nella testa di Favoino frulla questo nuovo progetto che ha preso corpo qualche giorno fa nel suo laboratorio, sotto il monastero dei Frati Osservanti, proprio all’ingresso di Rocca Imperiale paese. Infatti la testa del cavallo è già pronta (nella foto), in attesa di poggiare sul corpo dell’elegante animale, il cui costruttore Epeo si narra abbia fondato la città di Lagarìa, di cui Amendolara e Francavilla Marittima se ne contendono l’origine a suon di scoperte archeologiche. Omero nella sua Iliade narra di questo maestoso cavallo di legno (con la pancia piena di cinquanta guerrieri greci guidati da Ulisse) che con l’inganno riuscì a varcare la soglia della città di Troia e conquistarla, dopo dieci anni di inutile assedio.

Il maestro Favoino vuole realizzare quest’opera per metterla a disposizione del territorio e di chi vorrà servirsene per impreziosire eventi, manifestazioni, rappresentazioni teatrali. Ed è così che “L’Epeo di Rocca Imperiale” lancia un annuncio su facebook sperando che 49 eroi possano raccoglierlo ed aiutarlo nell’impresa di finanziare un’opera già avviata con la costruzione della testa.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *