Redazione Paese24.it

Castrovillari, il Comune a Strasburgo per il progetto “Re.Se.Gi.Ter.”

Castrovillari, il Comune a Strasburgo per il progetto “Re.Se.Gi.Ter.”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Snellire le procedure giudiziarie che non hanno necessità di essere seguite da un legale istituendo un apposito sportello informativo. E’ questo il progetto “Re.Se.Gi.Ter.” (Rete per Servizi di Giustizia sul Territorio) a cui ha aderito il Comune di Castrovillari. A tal proposito il sindaco della città, Mimmo Lo Polito, e Maria Silella, consigliere comunale, si sono recati a Strasburgo dove hanno incontrato altri amministratori e rappresentanti istituzionali della Calabria, coinvolti nel progetto. Il primo cittadino e la Silella hanno, inoltre, visitato la sede di “Antenna di Giustizia” del Comune di Creutzwald (a circa un’ora dalla sede del Parlamento europeo), e il tribunale di Metz. «L’interessante visita – hanno riferito i due amministratori – ha fornito elementi importanti per sviluppare anche nel nostro territorio lo snellimento di procedure giudiziarie che oggi rallentano il funzionamento dei nostri Tribunali. Un ulteriore servizio per le popolazioni al fine di rendere più agevole l’iter procedurale delle pratiche».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *