Redazione Paese24.it

Cosenza, “Fra suoni e visioni”. Galleria Nazionale bella di notte

Cosenza, “Fra suoni e visioni”. Galleria Nazionale bella di notte
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Dalle ore 19 di sabato alle ore 2 di domenica 20 maggio la Galleria Nazionale di Cosenza (sita a Palazzo Arnone, in foto) rimarrà aperta per la Notte dei Musei e andrà in scena Fra suoni e visioni. La manifestazione è organizzata miscelando viste guidate, arti visive, musica e teatro, e sarà allietata dal Conservatorio di MusicaStanislao Giacomoantonio” di Cosenza, parter storico dell’evento.

Alle 19 l’inagurazione della mostra “Dialogo con l’ombra” curata da Fabio De Chirico, soprintendente BSAE, e di Andrea Romoli Barberini. La mostra documenta la ricerca di Andrea Telarico, cosentino, che espone 20 dipinti. Ci sarà anche l’installazione site specific La stanza bagnata. Durante la Notte dei Musei collaboratori esterni alla BSAE presenteranno Oltre il visibile.

Le guide di questi percorsi segreti e affascinanti della Galleria Nazionale di Cosenza saranno gli studenti del Liceo classico Bernardino Telesio di Cosenza che illustreanno gli splendidi dipinti della GNC. Per i bambini, alle 20.30 e alle 22.30, la Compagnia Libero Teatro di Cosenza eseguirà la performance interattiva Tele-in-visione, per raccontare, divertendo, Jezabel divorata dai cani, Ercole libera Teseo ed Ercole libera Prometeo, opere di Luca Giordano e Mattia Preti.

Anche i nottambuli avranno uno spazio per loro perché dalla mezzanotte alle due duel mattino con latenight show ci sarà un Dj Set shirt vs t-shirt. Tutta la città di Cosenza sarà coinvolta perchè rimarranno aperti fino a tarda notte  il Museo dei Brettii e degli Enotri, la Biblioteca Civica, la Biblioteca Provinciale di Cosenza. Il Comune di Cosenza e l’Amaco, per facilitare la partecipazione all’evento, hanno predisposto, gratuitamente, un servizio navetta da Piazza Bilotti.

Rosanna Angiulli

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *