Redazione Paese24.it

“La favola della grande politica” a Trebisacce in un libro lungo 40 anni

“La favola della grande politica” a Trebisacce in un libro lungo 40 anni
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

I fatti e gli accadimenti più rilevanti di livello nazionale e la micro-storia locale attraverso gli articoli scritti per il periodo locale “Il Tiraccio” in 40 anni di attività come giornalista, come pedagogista e come operatore culturale illuminato e rigoroso. E’ questa l’ossatura del libro “La favola della grande politica” scritto da Antonio Miniaci e presentato di recente presso il cinema-teatro Gatto di Trebisacce in una serata di alto spessore culturale organizzata in pieno spirito Rotariano e coordinata dal giornalista Franco Maurella. Il libro, edito dalla Tipolitografia Jonica e impreziosita dalla prefazione di Dante Maffia, è stato illustrato da una serie di relatori che ne hanno delineato il profilo da angolature diverse. Secondo i relatori, il presidente del Rotary “Trebisacce-Alto Jonio” Clara Latronico, la dirigente scolastica dei Licei Elisabetta Cataldi, il docente Unical Giuseppe Trebisacce, il già funzionario del Provveditorato agli Studi Leonardo La Polla e lo scrittore e saggista Dante Maffia, l’autore del libro Antonio Miniaci, nelle vesti di giornalista e di sociologo racconta, attraverso una prosa forbita e limpida, la storia ed i suoi protagonisti, restituendo a chi legge un quadro plastico della realtà vissuta nel corso degli ultimi 40 anni, delineando fatti e personaggi con grande rigore morale, sempre in piena libertà, assumendosi spesso la responsabilità di annotazioni scomode e quasi mai asservito al potere costituito, ma con onestà intellettuale, senza mai scendere a compromessi e schierandosi sempre dalla parte degli umili e dei deboli che il più delle volte soccombono rispetto all’arroganza dei forti.

La copertina del libro

La copertina del libro

Storie reali, fatti di costume, personaggi talvolta in rilievo e talvolta sullo sfondo, sentimenti e risentimenti, successi e fallimenti di cui è intrisa la realtà nazionale ma anche la vita in chiaro-scuro di una cittadina piccola ma difficile da scandagliare come Trebisacce. Un libro, insomma, che rappresenta la memoria storica di 40 anni di vita di una cittadina fortemente legata al mare, dotata di una grande vocazione turistica perché baciata dalla natura per le sue enormi risorse ambientali e storico-paeseggistiche che però, secondo Miniaci che comunque sogna l’alba dorata raffigurata sulla copertina del libro, “La favola della politica”, ma anche l’apatia e l’indifferenza di chi la abita, non hanno saputo creare le condizioni per determinare la sua metamorfosi naturale da paese in città, rimanendo, almeno finora, l’eterna promessa-mancata dell’Alto Jonio cosentino.

Pino La Rocca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *