Redazione Paese24.it

Rossano, donati cento giubbotti ai lavoratori stranieri della Piana di Sibari

Rossano, donati cento giubbotti ai lavoratori stranieri della Piana di Sibari
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Un piccolo ma significativo gesto per aiutare i lavoratori stranieri della Piana di Sibari. A Rossano, nei giorni scorsi, sono stati consegnati dei giubbotti catarifrangenti a cento braccianti impegnati nella raccolta di prodotti agricoli nella Sibaritide. L’iniziativa è stata curata dagli uffici Migrantes e da quelli diocesani  di Rossano e Cariati, mentre la consegna dei giubbotti è avvenuta nei locali della delegazione comunale di Rossano. Don Pino Straface, responsabile della Caritas Diocesana di Rossano – Cariati, presente all’iniziativa, ha voluto ribadire con il suo intervento quanto la Chiesa è «impegnata nell’accoglienza e aiuto verso le persone bisognose cercando di sensibilizzare la comunità attraverso piccoli gesti che possono salvare la vita dei meno fortunati».  «Sono piccoli gesti ma significativi – ha affermato invece il direttore dell’Ufficio Migrantes, Giovanni Fortino – segno dell’attenzione che la Chiesa ha nei confronti delle persone che arrivano nel nostro paese. Segni che mettono al centro la dignità della persona”.  L’ iniziativa è stata condivisa e apprezzata dall’ arcivescovo, monsignor Giuseppe Satriano.

(Foto di repertorio)

Pasqualino Bruno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *