Redazione Paese24.it

Amendolara, maresciallo in pensione si toglie la vita davanti casa di campagna

Amendolara, maresciallo in pensione si toglie la vita davanti casa di campagna
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

E’ stato trovato privo di vita nella serata di ieri (Venerdì) il corpo di G.L.C., ex sottufficiale in pensione, residente ad Amendolara.L’uomo, 66 anni, sposato e con due figli, si é tolto la vita impiccandosi ad un albero davanti la sua casa di campagna, situata nella zona collinare a ridosso di Amendolara Marina. A ritrovare il corpo esanime dell’ex maresciallo, intorno alle 20.30, sono stati i nipoti, i quali non hanno potuto fare altro che allertare le autorità. I carabinieri della stazione di Roseto Capo Spulico, agli ordini del Maresciallo Marco Carafa, e il medico legale, giunti sul luogo della tragedia, non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

Resta il mistero sulle cause che hanno spinto il sottufficiale in pensione a compiere questo insano gesto. L’uomo era molto conosciuto in paese e conduceva una vita apparentemente normale e nulla lasciava presagire un simile gesto. Dopo anni di servizio nel Lazio, aveva raggiunto il pensionamento ed era ritornato ad Amendolara dove viveva con la famiglia.

Giovanni Pirillo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *