Redazione Paese24.it

Castrovillari-Morano, inaugurata pista ciclabile sull’ex tracciato ferroviario

Castrovillari-Morano, inaugurata pista ciclabile sull’ex tracciato ferroviario
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

E’ stata inaugurata questa mattina (domenica) la pista pedo-ciclabile che, attraverso l’ex tracciato ferroviario, collegherà i Comuni di Castrovillari e Morano Calabro. Il nastro, alla presenza di amministratori e cittadini, è stato, infatti, tagliato dai due sindaci, rispettivamente Mimmo Lo Polito e Nicolò De Bartolo, in località “Crocifisso”, nel comune di Morano ma a poca distanza anche da Castrovillari, dove (precisamente su corso Calabria) è partita, invece, la passeggiata a piedi o in bicicletta di circa 2 chilometri. L’iniziativa rientra nel progetto “Attraversando natura”, nell’ambito dei Pisl-programmazione 2007-2013. «Un’occasione importante – ha dichiarato Lo Polito – per valorizzare aree a maggiore attrattività turistica. Il tutto grazie alla sinergia e al coinvolgimento di tutte le forze istituzionali».

Federica Grisolia

 

Il vecchio tracciato ferroviario Lagonegro-Spezzano Albanese rientrava in gran parte nel Parco nazionale del Pollino, principalmente nell’area settentrionale della provincia di Cosenza, e partiva dalla zona sud–occidentale della provincia di Potenza. In particolare, i comuni serviti erano nell’ordine: Lagonegro (PZ), Rivello (PZ), Nemoli (PZ), Lauria (PZ), Castelluccio Superiore (PZ), Castelluccio Inferiore (PZ), Rotonda (PZ), Viggianello (PZ), Laino Borgo (CS), Laino Castello (CS), Mormanno (CS), Morano Calabro (CS), Castrovillari (CS), Frascineto (CS), Civita (CS), Cassano all’Ionio (CS) e Spezzano Albanese (CS).

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *