Redazione Paese24.it

Castrovillari. Dalla scuola al lavoro, illustrato il Documento Unico di Programmazione

Castrovillari. Dalla scuola al lavoro, illustrato il Documento Unico di Programmazione
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Territorio, scuola, cultura, attività produttive, lavoro, servizi sociali, sport: questi i punti del Documento Unico di Programmazione illustrato ai componenti dei direttivi dei Comitati di quartiere di Castrovillari e ai sindacati, dall’Amministrazione comunale guidata da Mimmo Lo Polito. Nel dettaglio, il documento prevede: una programmazione integrata, in linea con quella europea, che riguarda servizio di depurazione e gestione dell’acqua; prevenzione al disagio scolastico e integrazione linguistica e sociale, oltre al recupero e alla manutenzione degli edifici scolastici; valorizzazione del territorio come elemento fondamentale di sviluppo, nonché creazione e ripristino di spazi dedicati alla cultura; potenziamento delle attività imprenditoriali agro-alimentari, artigiane e commerciali oltre alla salvaguardia dei livelli occupazionali oggi a rischio (come Italcementi), emersione del lavoro nero, incentivi alla nuova occupazione; terzo settore e buona pratica sportiva.

Alla riunione, presieduta dal sindaco Lo Polito, erano presenti assessori e consiglieri comunale. A relazionare, l’assessore alle Finanze e Pianificazione economica Giovanna Leonetti. «Il documento – precisa una nota – si distingue in una sezione strategica ed una operativa, avente quest’ultima, l’orizzonte temporale del triennio 2016-2018. In quella strategica si configurano le direttrici fondamentali dell’azione politica dell’amministrazione Lo Polito che fanno comprendere al meglio intenzioni e azioni su cui si muoverà nei prossimi anni».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *