Redazione Paese24.it

Castrovillari. Dimensionamento scolastico, salvo il Liceo “Garibaldi-Alfano”

Castrovillari. Dimensionamento scolastico, salvo il Liceo “Garibaldi-Alfano”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Scongiurata la divisione del Liceo “Garibaldi-Alfano”: la Regione Calabria ha rigettato il piano di dimensionamento proposto dalla Provincia di Cosenza che prevedeva la scissione del Classico dall’Artistico, accorpandoli separatamente ad altri due istituti tecnici. Soddisfatto il consigliere regionale Giuseppe Graziano che «facendosi carico delle condivise preoccupazioni del Collegio docenti e del Consiglio d’Istituto del Liceo classico “Garibaldi”-artistico “Alfano”, ha perorato la causa presso il dipartimento Istruzione».

«È un ottimo risultato volto a tutelare il diritto all’istruzione dei nostri ragazzi. Non c’era motivo per cui un istituto così importante e produttivo, tra l’altro potenziato di recente, dovesse piegarsi alle ormai solite logiche del risparmio e del dimensionamento, dettate della spending review. Fermo restando – ha precisato il consigliere regionale – che la legge in materia parla chiaro e prevede esclusivamente l’adeguamento di tutti quegli istituti con una popolazione studentesca sottodimensionata rispetto ai parametri. E non è il caso del “Garibaldi-Alfano” che con i suoi 465 alunni è una delle realtà scolastiche maggiormente positive dell’intero territorio e dal 1876 rappresenta un punto di riferimento imprescindibile per la formazione dei giovani».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *