Redazione Paese24.it

A Montegiordano arriva il Tiro con l’arco. Piccoli arcieri si presentano alla Befana

A Montegiordano arriva il Tiro con l’arco. Piccoli arcieri si presentano alla Befana
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

L’Alto Jonio prova ad uscire dall’egemonia del calcio, o meglio del gioco del pallone, aprendo ad altri sport. E a Montegiordano, addirittura, si gioca ai piccoli Robin Hood. Infatti l’associazione “Count Down” coordinata da Guido Valenzando, da un po’ di tempo sta proponendo lo sport del Tiro con l’arco in un’ottica anche educativa. Sicuramente “l’esplosione” di questo sport potrebbe esserci dal periodo primaverile in quanto è un’attività che permette di stare a contatto con la natura. Ma anche in questa fase invernale al bocciodromo di Montegiordano Marina si tira con l’arco. Proprio la vigilia dell’Epifania è stata l’occasione per presentare ufficialmente questa nuova iniziativa nel corso dell’appuntamento “Befana Archery” tenutasi proprio al bocciodromo.

1La manifestazione ha sancito l’affiliazione dell’associazione “Count Down” con l’UISP (Unione Italiana Sport per Tutti) che, per l’occasione, ha portato a Montegiordano il responsabile della sicurezza Nazionale Arco UISP Rosanna Laino e il Responsabile Nazionale del tiro Dinamico UISP Gaetano Vasta. Una giornata vissuta all’insegna dell’originalità con tanti, grandi e piccini, che si sono cimentati per la prima volta con il tiro con l’arco riuscendo a scagliare la loro prima freccia, in tutta sicurezza. Presenti all’iniziativa anche la Protezione Civile, con Domenico Acciardi e l’associazione “Pitagora” con il presidente Ivan Iurlo. Questa nuova esperienza sportiva, salutata con soddisfazione anche da parte dell’Amministrazione comunale con il sindaco Franco Fiordalisi e l’assessore allo Sport e alle Politiche Sociali Maria Pina Acciardi, vede una prima realtà associativa dell’Alto Jonio (la “Count Down”) affiliarsi all’UISP, ente di promozione sportiva direttamente collegato al CONI.

Al termine della manifestazione non poteva mancare l’arrivo della Befana che ha distribuito dolci a tutti gli arcieri e con l’Amministrazione Comunale che ha donato ai più piccoli tanti articoli di cancelleria da utilizzare per la scuola. Intanto Guido Valenzano, presidente “Count Down” ha annunciato di voler presentare la candidatura di Montegiordano per ospitare alcune tappe del Campionato Interregionale (Calabria-Puglia-Basilicata-Campania) di Tiro con l’arco.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *