Redazione Paese24.it

Castrovillari. Arrivano gli ispettori ambientali contro incivili e “sacchetti selvaggi”

Castrovillari. Arrivano gli ispettori ambientali contro incivili e “sacchetti selvaggi”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Il Comune di Castrovillari avrà i suoi ispettori ambientali. Questa mattina (martedì), il sindaco, Mimmo Lo Polito, ha firmato 16 decreti di nomina con cui i volontari vigileranno sul territorio, dapprima facendo attività di informazione sulle modalità di una corretta raccolta differenziata e poi svolgendo funzioni di vigilanza con potestà sanzionatoria in caso di violazioni delle ordinanze e dei regolamenti relativi al deposito, alla gestione, raccolta e smaltimento dei rifiuti, nonché al vivere civile e al decoro della città. «L’istituzione della figura dell’ispettore ribadisce l’impegno dell’Amministrazione – precisano dal Comune – per la qualità ambientale della città e del suo territorio su cui svolgerà funzioni di prevenzione e controllo in collaborazione con il Comando dei Vigili Urbani». E’ guerra aperta, dunque, a chi conferisce i rifiuti in modo scorretto, abbandonando i sacchetti per strada, a volte addirittura lanciandoli dal finestrino, oppure conferendoli nei giorni sbagliati, senza fare la differenziata, invece di lasciarli fuori casa per la raccolta porta a porta. Le nuove figure entreranno in servizio nella prossima settimana.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *