Redazione Paese24.it

A Castrovillari censimento dei cani randagi

A Castrovillari censimento dei cani randagi
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

L’iniziativa è a cura del Gruppo “Passione Animali” e dell’associazione “Alas”

Download PDF

Fornire dati precisi sul randagismo a Castrovillari, dove il fenomeno continua ad essere un problema sociale con conseguenze negative per i cittadini e per gli stessi cani. Ad occuparsi dell’indagine tecnico-scientifico, che avrà durata di un anno a partire dal mese in corso (febbraio), il Gruppo “Passione Animali” dell’associazione “Solidarietà e Partecipazione” e l’associazione “Alas” di Castrovillari, nell’intento di contribuire alla riduzione del randagismo canino e sensibilizzare ad una corretta convivenza uomo-animale. L’iniziativa, coordinata dalla biologa Mariella Buono, fornirà agli enti preposti per legge alla soluzione del problema (Comune di Castrovillari e Azienda Sanitaria locale), i dati del censimento e gli strumenti per la pianificazione e lo sviluppo di programmi di controllo delle popolazioni canine.

f.g.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *