Redazione Paese24.it

Rossano, rubano in casa di due anziani. Ladri incastrati dalle videocamere

Rossano, rubano in casa di due anziani. Ladri incastrati dalle videocamere
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Avevano messo a segno un colpo ai danni di una coppia di anziani, derubandoli del denaro e degli oggetti preziosi custoditi nella loro abitazione, senza aver fatto i conti con il sistema di videosorveglianza installato in casa. Il tutto é avvenuto il 21 Gennaio a Rossano, dove tre malviventi hanno studiato i movimenti e le abitudini delle loro vittime, rubato le chiavi di casa per entrare indisturbati nell’abitazione dei due anziani e rubare un bottino di 650 euro in contanti e vari oggetti in oro. Immediato l’intervento dei carabinieri della compagnia di Rossano, che hanno avviato le indagini e, anche grazie alle telecamere, sono riusciti a risalire all’identità dei tre ladri.

Alle prime luci dell’alba di questa mattina (Giovedì) gli uomini della Benemerita hanno fatto irruzione nelle abitazioni dei tre malviventi per dare esecuzione ad altrettanti provvedimenti di custodia cautelare in carcere per il reato di furto aggravato, emessi dal Gip, Dott.ssa Annamaria Grimaldi, su richiesta del PM della Procura di Castrovillari, Dott.ssa Angela Continisio. I tre arrestati, F.S.S., 25 anni, originario di Cariati, M.A., 27 anni, e A.L.R., 41 anni, entrambi di Rossano, erano volti già noti alle forze dell’ordine: uno di loro, infatti, stava già scontando la misura cautelare dell’obbligo di dimora per una rapina in un’abitazione messa a segno nel 2014, mentre gli altri due erano sorvegliati speciali di pubblica sicurezza per i loro numerosi precedenti penali.

Giovanni Pirillo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *