Redazione Paese24.it

Il Re di Castrovillari è Carnevale

Il Re di Castrovillari è Carnevale
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Il Carnevale di Castrovillari entra nel vivo. Ieri, giovedì grasso, il “Re Burlone” ha ricevuto le chiavi della città dal sindaco, Mimmo Lo Polito, portate dal “cuzzo” e la “pacchiana”, vestiti con gli abiti tipici. Ad aprire il corteo – da Canal Greco fino a Piazza Municipio – due cavalli e la macchina d’epoca con a bordo la madrina, Martina Mazza. A seguire, Re Carnevale sul carro trainato dai buoi, seguito dalla Quaresima e dai cittadini. La manifestazione è stata accompagnata dalla musica etnica della band castrovillarese “Ritmonovo” e dalle danze curate dal Progetto CEA, dall’Accademia Cuba Danza, Khoreia 2000 e Sarà Danza. A seguire, la diatriba in vernacolo tra Re Carnevale e la Quaresima, a cura della compagnia teatrale “Un sorriso per la città”.

gruppo sirinata da savuzizza_oDopo la consegna delle chiavi – alla presenza, inoltre, del presidente della Pro Loco, Eugenio Iannelli, e del direttore artistico, Gerardo Bonifati – la “Sirinata d’a Savuzizza” (XIV Concorso per Serenate Tradizionali), dedicata al compianto artista castrovillarese Gianni Francomano, che riprende l’antico rituale delle “Mascherate”. Tanta gente si è riversata nel rione “Pantaniddu” dando inizio alla festa, di cui si è mostrata fortemente soddisfatta l’intera Pro Loco e gli organizzatori, Giovanni De Santo e Fernando Loricchio. In ogni magazzino era presente una giuria formata da componenti di diverse associazioni locali, i quali hanno decretato il vincitore dei gruppi mascherati che verrà ufficializzato martedì in occasione della seconda sfilata. Il rione del centro storico si animerà anche questa sera, a partire dalle ore 20, con musica etno folk: si esibiranno i “Calabria Sona in Maschera” con la partecipazione di Antonio Grosso e le “Muse del Mediterraneo”, “I Musicanti del vento” e i “Ritmonovo”, tra un bicchiere di vino, una “vecchiaredda” e tanti altri prodotti tipici.

Federica Grisolia

Share Button

One Response to Il Re di Castrovillari è Carnevale

  1. Luigi 2016/02/06 at 05:41

    “CARNEVALE” è il RE d’italia, unico paese al mondo dove dura 365 giorni l’anno………….

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *