Redazione Paese24.it

Calcio, Promozione. Luzzese e Corigliano di un altro pianeta. Pari tra Juvenilia e Amantea [SERVIZIO VIDEO]

Calcio, Promozione. Luzzese e Corigliano di un altro pianeta. Pari tra Juvenilia e Amantea [SERVIZIO VIDEO]
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Luzzese  e Corigliano continuano a giocare un campionato a parte, portando avanti un testa a testa entusiasmante e lasciando solo le briciole alle altre contendenti. La capolista torna a casa con tre puti d’oro dalla difficile trasferta sul campo del Filogaso, superato per 2 a 1, mentre il Corigliano cala il poker fuori casa contro il Soveratodavoli. Importante vittoria del Cotronei contro l’Mke, che permette alla frmazione di casa di mantenere la terza piazza in classifica. Si dividono la posta in gioco il Cariati, che pareggia contro il Torretta, l’Amantea, fermata dalla Juvenilia, e la Promosport sul campo della Garibaldina. Sorride il Botricello, vittorioso a tavolino contro l’ormai spacciata Silana, mentre si complica la sitazione in zona play out per il Brutium Cosenza, che perde contro il San Fili e ora vede la strada verso la salvezza sempre più n salita.

Juvenilia e Amantea si dividono la posta in gioco, portandosi a casa un punto ciascuno che, in virtù dei risultati di giornata, non complica ne esalta il cammino delle due compagini. Risultato che rispecchia l’andamento della partita, con la formazione jonica che vince ai punti il primo tempo, e gli ospiti che recuperano e gestiscono la ripresa. Parte bene l’undici di Malucchi, che prova a bussare alla porta avversaria sfruttando le abilità dei suoi sui calci piazzati. Il vantaggio della Juvenilia arriva al 10′ del primo tempo, quando Grisolia, lanciato da Roma sulla fascia, entra in area e serve Galati, che non si lascia pregare e supera il portiere avversario. Il vantaggio permette di gestire con più tranquillità il possesso palla e tenere lontani i pericoli dalla porta di Paladino. L’unico sussulto degli ospiti arriva sullo scadere con la conclusione dalla destra di Gagliardi, alla quale risponde alla grande Paladino che mette in angolo. Nella ripresa gli ospiti reagiscono e si spingono in avanti alla ricerca del pareggio, ma Paladino si dimostra in giornata di grazia e neutralizza bloccando a terra. Al 33′ del secondo tempo l’episodio che ha cambiato il volto al match: il direttore di gara vede un tocco di mano in area di Gallotta e decreta il penalty. Dal dischetto Gagliardi si lascia ipnotizzare da Paladino, che para ma non può nulla sul tap in vincente dell’attaccante ospite, che mette in rete e fissa il risultato finale sul punteggio di 1 a 1.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=Kc0upOrYfng[/youtube]

RISULTATI 21^ GIORNATA: Soveratodavoli – Corigliano 0 – 4; Silana – Botricello 0- 3 n.d.; Torretta – Cariati 3 – 3; Cotronei – Mke 3 – 1; Filogaso – Luzzese 1 – 2; Garibaldina – Promosport 2 – 2; Juvenilia – Amantea 1 – 1; San Fili – Brutium Cosenza 2 – 1.

CLASSIFICA: Luzzese 53; Corigliano 52; Cotronei 42; Cariati 37; Mke e Amantea 31; San Fili 30; Juvenilia 29; Torretta 27; Promosport 26; Filogaso 25; Garibaldina 24; Botricello 22; Brutium Cosenza 19; Soveratodavoli 14; Silana 4.

PROSSIMO TURNO: Brutium Cosenza – Juvenilia; Cariati – Silana; Amantea – Torretta; Corigliano – Filogaso; Cotronei – Garibaldina; Mke – Luzzese; Promosport – San Fili; Botricello – Soveratodavoli.

Giovanni Pirillo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *