Redazione Paese24.it

Castrovillari. Automobilisti indisciplinati, arriva lo “street control”

Castrovillari. Automobilisti indisciplinati, arriva lo “street control”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

A Castrovillari tempi difficili per gli automobilisti più indisciplinati. L’ultima arma contro coloro che violano il codice della strada si chiama “street control”, una telecamera mobile posizionata sul tetto delle autovetture in servizio della Polizia Municipale che, attraverso un processore collegato ad un computer portatile (o ad un tablet), consentirà all’agente di rilevare tutte le infrazioni per poi multare i trasgressori. Dalla “sosta selvaggia” alla doppia fila, dalla mancata copertura assicurativa o revisione, tutto verrà “ripreso” dal “vigile elettronico”, a favore di una città più ordinata, contro incuria e inciviltà. Ne è convinto anche il sindaco di Castrovillari, Mimmo Lo Polito, secondo cui «l’adozione di questo strumento, con l’apporto del Comando della Polizia locale, degli agenti e dei cittadini stessi, contribuirà a migliorare l’aspetto civico della comunità e, di conseguenza, la qualità della vita». Il sistema di ripresa video che registrerà le immagini potrà essere, così, utilizzato come un taccuino elettronico che facilita l’acquisizione dei dati identificativi del veicolo, ma rimarrà comunque compito dell’agente legittimare le contravvenzioni.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *