Redazione Paese24.it

Trebisacce, nuova caserma Vigili del Fuoco. Individuato edificio, ci sono anche soldi e progetto

Trebisacce, nuova caserma Vigili del Fuoco. Individuato edificio, ci sono anche soldi e progetto
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

La caserma dei Vigili del Fuoco di Trebisacce avrà una nuova sede. L’amministrazione comunale ha approvato, tramite delibera di Giunta, un progetto di 270 mila euro per la costruzione della nuova caserma. L’ubicazione è stata individuata nel fabbricato comunale (nella foto sopra) sulla vecchia Ss 106 nei pressi dello svincolo di Trebisacce Nord. Una posizione molto più strategica dunque rispetto all’attuale sede collocata in pieno centro abitato in un edificio privato (nella foto sotto) riadattato che non rispetta i canoni previsti per una caserma dei Vigili del Fuoco, che ora si augurano che alle tante promesse accumulate negli anni circa una nuova sistemazione facciano seguito i fatti con l’inizio dei lavori.

Il distaccamento volontario di Trebisacce, presente da circa una ventina di anni, serve l’intero comprensorio dell’Alto Jonio e grazie alla nuova sede, tanto richiesta anche dagli stessi pompieri e dal comandante provinciale Marisa Cesario, potrà svolgere il proprio lavoro con maggiore sicurezza e velocità di quanto già ha fatto sinora nonostante le difficili situazioni logistiche. Il progetto prevede la realizzazione di alloggi, di magazzini e garage per i mezzi.

vigili del fuoco vecchia sede«Dal punto di vista economico – si legge in una nota del Palazzo di Città- il finanziamento dell’opera attraverso la contrazione del relativo mutuo, costituisce un onere economico rilevante per il Comune di Trebisacce, che ha scelto, prima di tutto, di garantire sicurezza e servizi essenziali ai cittadini. Il Comune di Trebisacce ha chiesto nel 2015 un contributo (relativo al numero degli abitanti) anche agli altri comuni del comprensorio per sostenere le spese relative al mantenimento del distaccamento dei Vigili del Fuoco, in quanto rendono un servizio a tutto l’Alto Jonio e

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *