Redazione Paese24.it

Castrovillari, inaugurazione del Castello Aragonese dopo i lavori di restauro

Castrovillari, inaugurazione del Castello Aragonese dopo i lavori di restauro
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Dopo pochi mesi, il Castello Aragonese tornerà ad essere fruibile ai cittadini di Castrovillari. L’antico maniero, simbolo della città, sarà inaugurato, dopo i lavori di restauro, lunedì (29 febbraio), alle ore 19, alla presenza del presidente della Regione, Mario Oliverio, e dell’assessore regionale alle Infrastrutture, Roberto Musmanno. I lavori di restyling, tra cui l’allestimento di sale espositive, sono stati finanziati dal POR Calabria FESR 2007/2013 Pisl “Borghi Storici del Pollino” per 727.500,00 euro, e da uno stanziamento del Comune pari a circa 28mila euro. Soddisfatto il sindaco di Castrovillari, Mimmo Lo Polito, il quale ha spiegato la volontà di creare all’interno del Castello un Centro Arti e la possibile allocazione dell’archivio storico comunale. L’intera area sarà video-sorvegliata. «L’opera – per il primo cittadino – rappresenta l’importanza da attribuire al patrimonio culturale esistente in un territorio sempre più attento a qualità ambientale, cultura e turismo. Inoltre, la crescita di chi vi opera, ad esempio le associazioni, e la valorizzazione del centro antico della città».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *