Redazione Paese24.it

Gioco d’azzardo, sequestrate 11 slot-machine a Cosenza

Gioco d’azzardo, sequestrate 11 slot-machine a Cosenza
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Undici slot-machine, collocate in un bar e in un circolo ricreativo, sono state sequestrate dai Carabinieri della Compagnia di Cosenza, durante un servizio di controllo volto a contrastare il fenomeno del gioco non autorizzato per mezzo di apparecchiature elettroniche irregolari. I militari, unitamente al personale dei Monopoli di Stato, hanno infatti compiuto una serie di controlli a tappeto presso i locali del capoluogo bruzio. Le apparecchiature sequestrate, video-lottery e video-slot, erano della tipologia “Totem”, dunque non collegate al normale circuito dei Monopoli e il cui gioco, quindi, assimilabile a quello d’azzardo. Gravose le sanzioni amministrative: ventimila euro ad apparecchio per i proprietari dei totem e cifra analoga per gli esercenti che ne hanno autorizzato l’istallazione, per un totale di 220mila euro. Differente sanzione, invece, per i titolari delle rispettive piattaforme web con cifre intorno ai 100mila euro.

f.g.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *