Redazione Paese24.it

Castrovillari, ospedale dice addio al centro trasfusionale

Castrovillari, ospedale dice addio al centro trasfusionale
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Neanche il tempo di apprendere e verificare le ultime notizie rassicuranti dall’Asp provinciale sull’Ospedale di Castrovillari che già arriva il contraccolpo inflitto al territorio del Pollino. Con il decreto n°30, che prevede il riordino della rete ospedaliera regionale, il commissario Scura ha, di fatto, sancito la chiusura del centro trasfusionale del nosocomio castrovillarese. A renderlo noto, il coordinamento delle Liste Civiche. «Un atto inaccettabile e gravissimo – lo hanno definito – gravido di conseguenze negative per l’offerta sanitaria e per le quotidiane attività soprattutto dei reparti chirurgici del nostro Ospedale che si troveranno così in forte difficoltà tanto per gli interventi programmati, ma soprattutto per le situazioni d’urgenza».

Il movimento civico di Solidarietà e Partecipazione garantisce la sua azione «in prima fila per tutelare la salute dei cittadini» e che «contrasterà in ogni sede e facendo ricorso ad ogni tipo di mobilitazione generale e complessiva, ad oltranza, fino a quando questo decreto non sia radicalmente rivisto e modificato». «Non si può più sopportare – si legge nella nota – che burocrati e funzionari nominati esclusivamente per mantenere equilibri politici, francamente sempre più precari, operino mettendo a rischio la salute di migliaia di cittadini».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *