Redazione Paese24.it

Castrovillari. Dopo inaugurazione natalizia, Palazzo di Città ancora chiuso

Castrovillari. Dopo inaugurazione natalizia, Palazzo di Città ancora chiuso
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Era la Vigilia di Natale quando l’Amministrazione comunale di Castrovillari, guidata dal sindaco, Mimmo Lo Polito, ha aperto le porte dello storico Palazzo di Città per mostrarlo ai cittadini in tutto il suo restyling. L’occasione erano gli auguri ai dipendenti comunali, ma quegli undici pesciolini rossi gettati nella fontana del Palazzo, al posto del taglio del nastro, quasi rappresentavano la nuova vita della Sede Municipale, benedetta anche dal parroco della chiesa di San Francesco.

A distanza di oltre due mesi (siamo al 6 marzo, ndr), però, il portone del nuovo Palazzo di Città, dopo quella prima apertura inaugurale, è ancora chiuso. Il sindaco aveva assicurato, prima durante la cerimonia di “quasi-inaugurazione” e poi con una nota stampa, che gli uffici si sarebbero trasferiti nell’edificio ristrutturato da gennaio. In città tanti si chiedono come mai ciò non è ancora avvenuto? Perché lo storico Palazzo di Città, nel cuore di Castrovillari, è vuoto con le sue pareti imbiancate e le sue stanze “nuove di zecca”, mentre gli uffici comunali continuano ad alloggiare presso la sede sostitutiva di Palazzo Gallo?

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *