Redazione Paese24.it

Castrovillari. «Diritto alla salute non ha colore politico», Forza Italia organizza sit-in a difesa dell’ospedale

Castrovillari. «Diritto alla salute non ha colore politico», Forza Italia organizza sit-in a difesa dell’ospedale
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

«E’ arrivata l’ora della responsabilità, chiunque rappresenta un’istituzione deve avere l’obbligo di essere in prima fila a partecipare e reagire a tali soprusi perché c’è in gioco la violazione del diritto alla salute di ogni cittadino». E’ con questo spirito che il coordinatore della sezione castrovillarese di Forza Italia, Roberto Senise, ha annunciato la mobilitazione contro il decreto Scura che penalizzerebbe l’ospedale della città del Pollino, organizzata per martedì 22 marzo (lo stesso giorno in cui è previsto l’incontro in Prefettura per la discarica di Campolescio ndr), alle ore 9.30 davanti al nosocomio. La decisione arriva dopo un’assemblea del coordinamento cittadino allargato ai dirigenti di partito dei comuni del comprensorio del Pollino e della Sibaritide. «Considerato che la problematica non ha colore politico – si legge in una nota del coordinatore Senise – e che investe tutti i cittadini del comprensorio, si confida in una massiccia partecipazione popolare al sit-in di protesta per difendere il sacrosanto diritto alla salute e per scongiurare “La Scure” che si vuole abbattere sull’ospedale di Castrovillari e la sanità dell’alta Calabria».

Della stessa opinione, il consigliere comunale di maggioranza, Dario D’Atri: «In queste ore occorre un’intesa politica tra tutti gli schieramenti, sarebbe auspicabile altresì la partecipazione dei cittadini, degli operatori sanitari e di tutte le associazioni di settore, affinché si possa arrivare ad ottenere i risultati sperati». «Quando si parla di sanità – ha aggiunto il consigliere dei Progressisti – non dovrebbero esistere schieramenti politici, le istituzioni dovrebbero dialogare tra loro per trovare le soluzioni più idonee a salvaguardare la salute dei cittadini, diritto che deve essere posto al centro di ogni iniziativa e non può diventare terreno di battaglie ideologiche».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *