Redazione Paese24.it

Cresce Unitalsi di Trebisacce. Associazione che accompagna i malati a Lourdes

Cresce Unitalsi di Trebisacce. Associazione che accompagna i malati a Lourdes
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Domenica 13 marzo, in occasione della settimana dedicata all’Unitalsi (unione italiana trasporto ammalati a Lourdes), la sezione di Trebisacce ha celebrato la “Giornata dell’Adesione” all’associazione che, oltre ad accompagnare i malati a Lourdes mediante il “treno bianco”, dedica parte del proprio tempo prodigandosi a favore dei portatori di disabilità psico-fisiche, aiutandoli a frequentare le funzioni religiose, più in generale a vincere la solitudine e ad integrarsi nel contesto sociale in cui vivono. Durante la Santa Messa svoltasi nella Chiesa del Cuore Immacolato della Beata Vergine Maria officiata dal parroco don Vincenzo Calvosa nelle vesti di componente e di assistente spirituale dell’associazione, è stato ufficializzato l’ingresso nella Sottosezione Unitalsi di Trebisacce di 10 nuovi fratelli e sorelle che si affiancano ai volontari già presenti per dare nuova linfa ad all’associazione impegnata quotidianamente ad assistere e a dare conforto ai malati attraverso quel cristiano contatto di prossimità sollecitato da Papa Francesco in questo anno di grazia che coincide con il Giubileo della Misericordia.

Si tratta di gente comune, che ha la propria famiglia e la propria occupazione, che vestendo i panni del buon Samaritano si sforza di alleviare la sofferenza e di colmare la frequente solitudine dei malati e dei sofferenti. Nei giorni scorsi, come è avvenuto in tutta Italia, i volontari dell’Unitalsi si sono impegnati nella vendita dei bonsai e delle uova pasquali per raccogliere fondi a favore dell’associazione. Nelle settimane scorse, invece, l’Unitalsi di Trebisacce, dopo aver partecipato alla funzione svoltasi nella cattedrale di Cassano Jonio in occasione della Giornata Mondiale del malato dell’11 febbraio e ad aver tracciato un programma di massima per i prossimi mesi, ha rinnovato il proprio organigramma associativo che risulta così composto: presidente dottor Leonardo Campana; vice-presidente Maria Giordano; segretario Antonio De Santis; tesoriere Domenico Palermo; consiglieri Mariangela Elia e Maria Rosaria Bellitti; consiglieri aggiunti Caterina Francesca Ippolito e Stefania Cersosimo.

Pino La Rocca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *