Redazione Paese24.it

Cosenza, parcheggiatori abusivi “pizzicati” alla Fiera di San Giuseppe

Cosenza, parcheggiatori abusivi “pizzicati” alla Fiera di San Giuseppe
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Sei parcheggiatori abusivi “pizzicati” dai carabinieri nel corso dei controlli alla tradizionale Fiera di San Giuseppe a Cosenza. Durante questa manifestazione, l’attenzione delle Forze dell’Ordine è al massimo per reprimere sul nascere tentativi di furti, borseggi e truffe di vario genere ad opera di delinquenti che negli eventi di massa trovano terreno fertile.

Questa mattina (giovedì) i carabinieri hanno effettuato controlli su via Popilia, piazza Riforma, piazza Amendola, via Reggio Calabria e via Consalvo Aragona al fine di arginare il fenomeno dei così detti “parcheggiatori abusivi” che, in occasione della fiera, hanno colto l’occasione per aumentare i prezzi, dislocandosi anche in aree con strisce blu: chi vuole parcheggiare deve dare una “offerta” di 2 euro, con “il grattino” del Comune che non serve. I carabinieri hanno colto in flagranza quattro cosentini, un rumeno e un bulgaro che sono tornati a casa con una multa di 771 euro a testa.

v.l.c.

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *