Redazione Paese24.it

Rifiuti in strada a Corigliano. Chiurco ai cittadini: «Segnalateci gli incivili»

Rifiuti in strada a Corigliano. Chiurco ai cittadini: «Segnalateci gli incivili»
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

RIFIUTI-180316- (3)Anche Corigliano, come diversi altri centri calabresi, si distingue in negativo per l’inciviltà di tanti cittadini che abbandonano rifiuti in strada, contribuendo ad una cartolina della città tutt’altro che invidiabile. La denuncia arriva dall’assessore all’Ambiente, Marisa Chiurco che lamenta questa inciviltà riscontrabile nelle periferie ma anche in pieno centro, «nonostante gli sforzi dell’Amministrazione e nonostante sia stato inaugurato da poco il centro di raccolta comunale (l’isola ecologica) nel quale si possono conferire gratuitamente gli ingombranti».

L’area di contrada Coscia è stata bonificata, ma vengono segnalate situazioni critiche in via dell’Ecologia (un paradosso!), in via A. Einstein e sotto il ponte di Fabrizio, zone, tra l’altro, ripulite da pochi giorni, come precisa l’Amministrazione Comunale. L’assessore Chiurco ricorda come l’inciviltà di questa gente comporta ulteriori spese per il Comune, costretto a far ripulire zone già bonificate.

otium banner a

Nemmeno le sanzioni sino a 6000 euro sembrano servire da deterrente per i trasgressori. «Mi rivolgo alla maggioranza di cittadini per bene – l’appello dell’assessore – affinché denuncino i colpevoli e contribuiscano attivamente a rendere la città più pulita».

Vincenzo La Camera

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *