Redazione Paese24.it

Museo Sibaritide, Polo “Tra Sybaris e Laos” in un workshop sullo sviluppo turistico

Museo Sibaritide, Polo “Tra Sybaris e Laos” in un workshop sullo sviluppo turistico
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Coinvolti soggetti pubblici, privati e le scuole in un percorso di valorizzazione dei Beni Culturali

Download PDF

Si svolgerà giovedì 7 aprile 2016, dalle ore 9.30, presso il Museo Nazionale della Sibaritide, a Sibari, il convegno-workshop del Polo Tecnico Professionale “Tra Sybaris e Laos” dal titolo “Beni culturali, turismo ed enogastronomia nella Sibaritide” .

Clicca per ingrandire

Clicca per ingrandire

La manifestazione ha l’obiettivo di presentare l’offerta formativa proposta  dal Polo Tecnico “Tra Sybaris e Laos” nei primi 18 mesi di attività che ha evidenziato risultati positivi con percorsi formativi concepiti come uno strumento innovativo dal punto di vista concettuale e metodologico, per l’acquisizione di conoscenze, competenze ed abilità relative ai settori dell’enogastronomia, del turismo e dei beni culturali. Le scuole coinvolte nel progetto sono: IPSSAR “K.Woityla” di Castrovillari (capofila), I. I.S. IPSEOA di Praia a Mare (CS), IPSIA-ITI “G. Mazzone” di Cariati, IPSIA-ITI “Aletti” di Trebisacce, I.I.S. di Rossano, IPSIA-ITI di Corigliano, I.I.S. di Castrolibero, ITAS-ITC di Rossano, in partnership con numerosi soggetti pubblici e privati (elencati nella foto), dallo Jonio al Tirreno passando per Sibaritide e Pollino.

Il convegno-workshop punta anche a rafforzare un accordo territoriale per la valorizzazione dei beni culturali, dell’enogastronomia e del turismo sotto forma di rete di collaborazione tra gli attori della formazione, della ricerca e dell’imprenditoria facenti parte del territorio dell’Italia meridionale  al fine ottenere positive ricadute nel settore turistico ricettivo a sostegno del sistema produttivo e dell’occupazione.

Museo della Sibaritide

Museo della Sibaritide

Dopo i saluti del Direttore del Museo Nazionale di Sibari, Adele Bonofiglio e del Presidente del Polo Tecnico, la Dirigente scolastico dell’IPSSAR di Castrovillari Franca Damico, seguiranno dei brevi interventi del direttore del Polo “Tra Sybaris e Laos” Paolo Gallo, degli imprenditori Enzo Barbieri (Barbieri Group), Antonello De Santis  (Rete Italia Ionica Alberghi), Sigismondo Mangialardi (Circolo Velico Lucano), Gianluca Guastella (Distretto culturale della Magna Grecia) dell’arch. Francesco Mollo (Istituto Italiano dei Castelli e Console on. di Francia a Cosenza), di Dino Angelaccio (Università di Siena) e di Panaiotis Kruklidis esperto di grafica applicata ai beni culturali.

Concluderanno i lavori il dirigente della Regione Calabria Antonella Cauteruccio, referente dei progetti dei Poli tecnici professionali, il Presidente del Parco Nazionale del Pollino Domenico Pappaterra ed il Dirigente dell’Ambito Territoriale Provinciale di Cosenza (ex Provveditorato agli Studi) Luciano Greco. Durante l’evento sarà allestito nell’area esterna del Museo della Sibaritide un workshop espositivo delle attività formative, delle mostre e delle iniziative culturali, turistiche ed enogastronomiche prodotte a cura delle 8 scuole e degli stand espositivi dell’offerta turistica-culturale e delle produzioni degli oltre 70 tra enti, associazioni ed aziende partner ed aderenti del Polo tecnico turistico “Tra Sybaris e Laos”. Alla fine della manifestazione gli allievi del Polo tecnico turistico Sybaris-Laos presenteranno alcuni piatti e prodotti enogastronomici della Sibaritide ed offriranno un aperitivo rinforzato seguito da assaggi di gelato realizzati a cura delle scuole ad indirizzo ristorativo.

La redazione

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *