Redazione Paese24.it

Castrovillari. «Discarica né si chiude né si usa. Palla al centro». M5S chiede incontro

Castrovillari. «Discarica né si chiude né si usa. Palla al centro». M5S chiede incontro
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

«La discarica è nuovamente bloccata. Fra litigi, pro e contro sostenuti dalle varie parti, la discarica né si chiude né si usa. Come dire “palla al centro”». E’ quanto dichiara il Meetup Castrovillari a 5 Stelle, che rimprovera alle parti coinvolte di non giungere ad una soluzione concreta. Per questo motivo i pentastellati chiederanno un incontro, con carte alla mano da entrambe le parti, per «permettere che la verità venga fuori una volta per tutte affinché – si legge in una nota – questa maledetta discarica faccia la fine che merita».

Risale a poco tempo fa un tavolo alla Prefettura, in cui si è giunti alla conclusione di rinviare il giudizio tecnico alla Regione, mentre continua la querelle sull’impianto. Da una parte, gli agricoltori di Cammarata, sostenuti da associazioni di categoria, ambientalisti e sindacati, che spingono per la chiusura definitiva e immediata della discarica di Campolescio, dall’altra, l’Amministrazione comunale che ha avviato i lavori per la messa in sicurezza ed eventuale riapertura temporanea, finché non si racimoleranno i soldi necessari (circa 800mila euro) alla tombatura definitiva. «Una discussione civile e concreta su una questione caratterizzata da voci contrastanti e nessuna certezza per i cittadini» – chiede il Meetup. «Se la matematica non è un opinione – conclude la nota dei 5 Stelle – è chiaro che c’è qualcosa che non quadra».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *