Redazione Paese24.it

Cosenza. Non mandano i figli a scuola, otto genitori denunciati

Cosenza. Non mandano i figli a scuola, otto genitori denunciati
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Non mandavano i figli a scuola disinteressandosi degli obblighi scolastici, nonostante le sollecitazioni della direzione didattica. E’ accaduto a Cosenza, dove i carabinieri, nell’ambito dei servizi specifici finalizzati ad arginare la dispersione scolastica nelle scuole dell’obbligo, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Cosenza otto genitori, di cui sei rumeni. I controlli e le verifiche dei carabinieri in diversi istituti scolastici del capoluogo, a partire dal mese di settembre 2015, hanno accertato che alcuni ragazzi, di età compresa tra i 12 e 16 anni, regolarmente iscritti, non frequentavano le lezioni, non presentandosi in aula senza un giustificato motivo.

f.g.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *