Redazione Paese24.it

Anche il Pd di Oriolo volta le spalle a Renzi. «Al Referendum votiamo SI»

Anche il Pd di Oriolo volta le spalle a Renzi. «Al Referendum votiamo SI»
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

In extremis, a meno di 48 ore dal Referendum sulle trivellazioni, si accoda, in maniera ufficiale, al carrozzone del movimento per il SI anche qualche gruppo locale del Partito Democratico. Come quello di Oriolo. A parlare è il consigliere comunale Francesco Pucci del gruppo consiliare di minoranza “Insieme per la rinascita-Pd”.

otium banner a

«Dobbiamo impedire al Governo italiano di rinnovare le convenzioni in scadenza con le compagnie petrolifere – scrive Pucci in una nota -. Dobbiamo impedire alle compagnie di continuare a violentare i nostri mari con l’utilizzo delle trivelle. E’ forte il rischio di dispersioni nei nostri mari di materiali dannosi per la salute oltre che per l’ambiente. Bisogna puntare sulle energie ecosostenibili ed impedire che i soliti eletti continuino ad arricchirsi a discapito della salute di noi poveri mortali». Dunque anche il Pd di Oriolo, sul filo di lana, e all’indomani della dichiarazione ufficiale del governatore Oliverio di votare SI, volta le spalle al suo segretario nazionale, non rispettando gli ordini di scuderia che invitano all’astensionismo.

Vincenzo La Camera.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *