Redazione Paese24.it

Tragedia a Rende, giovane accoltella coinquilino e si lancia dal balcone

Tragedia a Rende, giovane accoltella coinquilino e si lancia dal balcone
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Tragedia a Rende, ieri (martedì). Un ragazzo di 20 anni, studente universitario, si é ucciso lanciandosi dal balcone della casa in cui viveva, nei pressi dell’Università della Calabria, dopo avere ferito a coltellate il suo coinquilino, coetaneo, studente anche lui. Il ferimento sarebbe avvenuto al culmine di una lite scoppiata tra i due giovani per cause ancora in corso d’accertamento, su cui indagano i carabinieri della Compagnia di Rende. Il ragazzo ferito è riuscito ad allontanarsi in cerca d’aiuto e proprio in quel momento, rimasto solo in casa, l’altro ragazzo si è lanciato dal quarto piano morendo sul colpo. Sul posto si sono recati anche il 118 e i Vigili del Fuoco.

Redazione

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *